[CARTOON] Dragon Ball Super, recensione edizione italiana


Con la prima saga conclusa e la seconda in piena maratona, è tempo di dire la mia su Dragon Ball Super e la sua versione italiana.

In onda ogni giorno su Italia1 alle 13.45, Dragon Ball Super ha il pregio di riportare un po' di animazione giapponese in prima visione sulla rete giovane di Mediaset, a cui regala ascolti altissimi.
Le nuove avventure di Goku, Vegeta e i loro amici tengono infatti incollati allo schermo innumerevoli spettatori.

Permettetemi di spezzare una lancia in favore di Dragon Ball Super.
Diciamo che Super intanto riporta finalmente un po' di ironia e follia nell'opera, che durante la serie Z divenne fin troppo seriosa.
Inoltre c'è da dire che le saghe di Super sono veloci, nonostante ogni episodio contenga numerose lungaggini.
In pochi episodi si risolve lo schema classico dell'opera: invasore stronzissimo, protagonisti ridotti a merda, superpotenziamento, scontro gasantissimo, finale che ristabilisce la pace iniziale.
In Z tutto questo era estenuantemente prolisso e dilatato, ora è molto più veloce (con appunto anche un pizzico di ironia).

L'EDIZIONE ITALIANA

Sempre della Mediaset, che torna a puntare su un titolo che in passato fece grandi numeri.
Italia1 non ha sbagliato i suoi conti e durante queste Feste ha registrato ascolti molto alti.
La seconda saga viene addirittura proposta in una lunga maratona serale (dalle ore 19.00 alle 23 passate), molti episodi uno di seguito all'altro, per una cosa (quasi) mai ricordata su Mediaset.

Ma se fu anche merito di Dragon Ball, nei primissimi anni 2000, a contribuire lo sdoganamento dell'animazione giapponese in Italia(1), allora è giusto che sia sempre Goku (o al massimo Lupin!) a continuare l'impresa.

LA SIGLA

Stranamente, al contrario di quanto ci si potesse aspettare per ben due motivi, Mediaset spiazza tutti e manda in onda Dragon Ball Super con la sigla originale giapponese.
Un evento storico, praticamente. Ma arrivato forse nel momento e col prodotto sbagliato.
I due motivi, appunto: una sigla italiana lega ancora più il prodotto ai giovani spettatori; inoltre le tre precedenti sigle sono strafamose e molti fan attendevano la quarta.

Che però esiste, sempre by Giorgio Vanni, sempre truzzissima come regola vuole (e per una volta nessuno se ne deve lamentare): eccovela.


Che ne dite, può rientrare nella mia classifica delle sigle cartoon più tamarre di sempre?

L'ADATTAMENTO

Per ovvie ragioni, nonostante non siano presenti censure, l'adattamento italiano è costretto (giustamente) a seguire quello delle tre serie precedenti, che si proponevano con nomi cambiati (es. Piccolo/Junior) e tecniche riadattate (es. Kamehameha/Onda Energetica).
Sarebbe stato assurdo cambiare rotta proprio adesso, e quindi ci ritroviamo i nomi di personaggi e tecniche non come in originale.
Sembra che, sulla scia del passato, anche i termini come "morte" "morire" "uccidere" vengano messi da parte coi meno forti "fine" "andare all'altro mondo" "eliminare".
AGGIORNAMENTO: tali termini, specie durante la saga della resurrezione di Freezer, vengono pronunciati tranquillamente senza troppi e assurdi giri di parole.
Anche l'appellativo "dio", che in passato fu eliminato per motivi suppongo religiosi, continua a non essere utilizzato. Al suo posto, parole come "signore" "supremo" "divinità". Sopravvive il "God" che però è in inglese e i cattolici non conoscono questa lingua protestante.

IL DOPPIAGGIO

Dovendo sostituire il compianto Torrisi (a cui la rete dedica il primo episodio del cartoon), il pubblico deve presto abituarsi a un nuovo doppiatore proprio per il protagonista Goku.
E non è un problema: Claudio Moneta si rivela perfettamente all'altezza del compito, risultando un Goku credibilissimo.
Il resto del cast è lo stesso di sempre, con voci ormai entrate nell'immaginario collettivo.
Anche quelle di Beerus e Whis, i due nuovi personaggi, sono perfette e volendo vagamente caricaturali, in puro stile mediasettiano.

Insomma, finalmente in tv c'è qualcosa da seguire a livello di animazione, considerato anche il bellissimo Lupin III - La donna chiamata Fujiko Mine che Italia1 trasmette ogni martedì notte.

Se ami Dragon Ball, leggi anche

Come finisce Dragon Ball?

24 commenti:

  1. Una pecca sono le mancanze di repliche.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che in attesa dei prossimi episodi, li replicheranno abbestia...

      Elimina
    2. Infatti, secondo me replicheranno fino alla nausea, altroché.
      Come han fatto con tutte le serie precedenti :p

      Moz-

      Elimina
  2. Dragon Ball, Dragon Ball, Dragon Ball ...
    Non lo guardavo, ma mi ricordo la siglia (anzi, me l'ha ricordata Elle, che ha guardato insieme a me il tuo blog ora).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, le sigle italiane di Dragon Ball hanno fatto la storia!
      Saluti a Elle :)

      Moz-

      Elimina
  3. Sinceramente è bello, nostalgico e divertente, però paradossalmente più sciocco a volte, tanto che mi ha ricordato One Piece per la sua ilarità, la scelta di una maratona e di mandarlo ininterrottamente durante le feste poi non mi soddisfa per niente, anzi, alcune puntate le ho perse e durano così poco che alla fine non c'ho capito quasi niente, per fortuna sei venuto in soccorso però al momento ritorno non eccezionale ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace molto più così, con l'ironia assurda alla Toriyama (certo non eccessiva come in Dr. Slump ma comunque aspettiamo di vedere cosa combinerà Arale in Dragon Ball Super!! XD)
      Italia1 ha stranamente mandato in onda Super anche di sabato, domenica e durante il Natale... ma lo ha fatto perché è probabile che voleva sfruttare il fatto che le scuole fossero chiuse^^

      Moz-

      Elimina
  4. Permettimi caro giovane amico, ho letto il tuo commento da Gus. Approvo ciò che gli hai scritto ma tu conosci anche le versioni degli altri. Le cosiddette campane? Gus si rivolge a gente (una persona in particolare che conosci anche tu) a cui ha dato confidenza pubblicando i suoi commenti ed ora si permette di chiamare "disturbatori" personaggi a cui lui stesso ha dato delle possibilità'? (stranamente tutto questo succede sempre sotto il Natale, la cosiddetta ipocrisia cristiana-tutto più buoni) Non credi che proprio l'autore del post dovrebbe puntare il dito contro se stesso e non contro altri? Un pò di sana autocritica gli servirebbe per superare questi ostacoli. Non lo credi anche tu?
    E poi, tu non sei quello che una volta disse che non voleva intromettersi in queste diatribe ed ora gli scrivi questo commento? La coerenza dove ti è finita?
    Scusami di questo commento ma ho ritenuto necessario scrivertelo per maggior chiarezza visto che il signor Gus pubblica solo ciò che gli conviene. (fa la parte della vittima anche lui, visto che parla di vittimismo) Senza polemica caro, tu sai che a me piace parlare chiaro, siamo abruzzesi o giù di lì entrambi quindi ci capiamo o sbaglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops dimenticavo un'ultima cosa. Hai notato che Gus si cancella o cancella i blog dal suo blogroll le persone che lo contraddicono? Lo ha fatto con me e con Franco... Notare per credere e questa sarebbe essere un blogger serio che cerca la condivisione e il seguente dialogo? Uhm uhm uhm

      Elimina
    2. Io ho commentato da lui senza sapere a chi si riferisse, ho commentato dicendo la mia sui troll vari che infestano il web.
      Ho creduto fosse un discorso in generale sul fenomeno, se sapevo che era riferito a vecchie diatribe non avrei commentato proprio perché non ne voglio sapere niente.
      Difatti, non ho notato quel che dici del suo blogroll, proprio perché queste cose mi interessano poco e non voglio che arrivino qui :)

      Moz-

      Elimina
    3. Adesso ti riconosco, caro. Io sono sempre stata convinta che, prima di lanciare accusa contro troll, disturbatori, e quant'altri sia necessario farsi un'autocritica che l'autore del blog non è capace di farsi per nostra sfortuna. I fattaci nascono proprio dalla sua incapacità di uso della moderazione... Non voglio pensare che sia tutto un suo giochetto per attirare misera solidarietà. Comunque argomento chiuso caro amico. a me interessava solo chiarirmi con te per ritrovare il ragazzo che conoscevo e che mi piaceva perchè era sopra le parti e le sue energie intellettive le usava per qualcosa di costruttivo. Grazie per lo spazio che mi hai concesso (veramente me lo sono preso ihihihih)

      Elimina
    4. Guarda, ti assicuro che non avevo minimamente pensato a qualcosa di concreto, leggendo quel post...
      Ho semplicemente detto la mia sui troll, per come la vedo: se mettiamo -a causa loro- la moderazione dei commenti, hanno vinto, perché ci hanno spinto a rinunciare alla comunicazione immediata.
      Meglio ignorarli o cancellare direttamente le loro cose^^

      Moz-

      Elimina
  5. Venendo al tuo post ehm ehm qual è "la rete giovane di Mediaset" ??? io la Tv la guardo molto poco per non dire niente. Almeno dimmi quale rete sia in modo che posso farmi un'idea e poterti commentare in modo decente. Buon pomeriggio domenicale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Italia1!
      Stasera dalle 19 fino a quasi la mezzanotte saranno trasmessi tantissimi episodi di questa serie... ma sinceramente non credo possa piacerti molto!^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ah ho capito, come dice mio nipotino... che sono di un'altra generazione ed allora... ah questa gioventù che mi piace sempre più!

      Elimina
    3. E' sicuramente un prodotto moderno, poi attira maggiormente un pubblico maschile (botte, arti marziali, mondi che vengono distrutti... XD), inoltre questa è la quarta serie di un'opera che va avanti dai primissimi anni '80... Insomma, bisognerebbe recuperare oltre 400 episodi, prima! XD

      Moz-

      Elimina
    4. Certo che fa un pò impressione veder Pan lanciata in alto dal nonno mentre fa la lotta con il figlio...Buon proseguimento di visione.

      Elimina
    5. Ahaha, devi sapere che in queste opere c'è molta ironia.
      Se prendi l'altro famoso titolo dello stesso autore, ossia il celebre cartoon/fumetto Dottor Slump e Arale, le cose sono ancora più fuori di testa XD

      Moz-

      Elimina
  6. Ricordo la sigla cantata e cantata dai bambini che furono.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, chi non l'ha cantata almeno una volta, almeno una delle tre sigle?^^

      Moz-

      Elimina
  7. anche se è un cartoon da maschietti io adoro *-*
    ovvio che la sigla la so tutta ahauhaua
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, io proprio ora mi sto godendo la maratona... è appena risorto Freezer!! :)

      Moz-

      Elimina
  8. Per ora mi sta piacendo Dragon Ball Super e la versione italiana. Ovviamente la sto vedendo a cuor leggero.
    Comunque pensavo peggio

    RispondiElimina