[APP] Duck Pond, tra papere e monete - nuovo gioco per smartphone!


Ho avuto l'opportunità di provare per voi un nuovo gioco per telefonini, un'app scaricabile gratuitamente.
Si tratta di Duck Pond, che tra papere e monete ci porta in stagni pop per sfide semplici e rilassanti.
Vediamo insieme cos'è Duck Pond!

L'azienda italoamericana DuckMa ci regala questo casual game niente male: è basato sulla forza di gravità, simulata sfruttando l'accelerometro dello smartphone (tipicamente usato da bussola, dalla livella e dal contapassi): non ci sono pulsanti, gesture o altri comandi; bisogna solo impugnare lo smartphone/tablet e inclinarlo per far "cadere" le papere nei loro stagni.
Sembra proprio un vecchio gioco. No, non videogioco: ma gioco. Di quelli che si facevano con legno, i percorsi per le palline da mandare in buca.
Solo che qui non ci sono buche, ma stagni colorati.
Spiega Matteo Gazzurelli, CEO di DuckMa e ideatore di Duck Pond: «Si tratta di un progetto a cui puntavamo da molto tempo, ma nessuna delle idee emerse nei vari brainstorming ci sembrava prevalere sulle
altre. Un giorno però vidi mio figlio con un giocattolo di quando ero piccolo e rimasi folgorato: ecco l'idea
giusta!».

COME SI GIOCA

Supera i livelli inclinando lo schermo per mandare ogni papera nello stagno dello stesso colore, evitando
ostacoli, raccogliendo monetine, sbloccando amuleti, papere speciali e altre sorprese.
La papera rossa va nello stagno rosso, quella blu nello stagno blu e così via: ma prima è bene recuperare tutte le monete sparse nel livello!



Andando avanti si sbloccano vari livelli, che possono essere rigiocati per recuperare ancora più monete; i quadri si fanno via via più complessi, con ostacoli e percorsi che bloccano le paperelle.


Ma il bello è che non si tratta di un gioco snervante, di abilità eccessiva, di quelli che ti fanno flippare e smadonnare: non si perde mai, è un piacevole passatempo a cui dedicare qualche minuto al giorno (magari nei momenti morti).
Sapete che vi dico? E' antistress, divertente e colorato.
Il design è azzeccato, semplice e funzionale.


Io ho provato la versione alfa, da domani 18 maggio l'app sarà scaricabile gratuitamente in tutti gli store, disponibile per iOS e Android e presenterà già migliorie varie nonché tutte le possibilità che il gioco concede: abilità, poteri, bonus, traguardi speciali, più di 214 livelli diversi.
Io già guido le mie papere, fidatevi di me e buttatevi anche voi negli stagni colorati!!
Mettetevi in lista per la versione beta di Duck Pond a questo indirizzo: http://duk.ma/duckpondBetahttp://duk.ma/duckpondBeta

19 commenti:

  1. Grazie per la bella recensione, sono convinto che appena proverai le ultime novità in via di rilascio ne sarai entusiasta! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente, il gioco è molto bello e rilassante^^

      Moz-

      Elimina
  2. Sapessi quante volte ho provato giochi spacciati per rilassanti e invece m'innervosivano? :D A cominciare dai Tetris che a un certo punto diventano così veloci che non hai più il controllo dei pezzi!
    Tanto in questo caso sono tagliato fuori, avendo uno smartphone Microsoft!

    Piuttosto ti segnalo un gioco online (che sono riuscito a rendere eseguibile da pc) che davvero mi rilassa e appassiona: Treasure of the Mystic Sea. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo, te lo giuro, non innervosisce!
      Anzi, rilassa, perché non ci sono cose da superare che puoi sbagliare... E' divertente^^

      Moz-

      Elimina
  3. Ohibò che gioco curioso :)

    Ma sei sicuro che è antistress? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è rilassante, non succede nulla che ti fa smadonnare o ti fa flippare su un quadro...^^

      Moz-

      Elimina
  4. Questa notte abbiamo rilasciato la versione 0.9 con due nuove città (Amsterduck e Pondon), hai provato i livelli con i magneti e con i vortici/portali? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora no, sto alle papere zombie e papere fascio XD

      Moz-

      Elimina
    2. Eh, me ne sono accorto!

      -zoM

      Elimina
    3. Sono fastidiose Magic-Eight-Ball-Ducks :D

      Elimina
    4. Io le chiamo le fasciopapere qvack!

      -zoM

      Elimina
  5. La recensione è bella ma il gioco non tantissimo personalmente, soprattutto la modalità di gioco non fa per me, comunque bell'idea ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No prob :)
      Io alterno Power Rangers a questo, ormai. Quando smadonno col primo, mi rilasso col secondo^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ciao Pietro, considera che il gioco non è ancora nemmeno in beta, spero vorrai riprovare una versione più "consolidata" ;-)

      Elimina
  6. Pessimo soggetto, io non ho giochi sul cell e a dire il vero neanche sul computer. Una volta avevo Risiko ma tanti anni fa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io sono tipo da giochetti, però qualcuno, ciclicamente, lo ho^^

      Moz-

      Elimina