[LIFE] ottimismo & fastidio


Sembra si debba sempre aver paura di dire che stiamo bene.
Per scaramanzia; per non attirare le invidie e gelosie altrui; perché magari in un blog vanno di più i guai che le cose belle. Tipo come i telegiornali.
Non voglio tirarmela da solo (la sfiga) e non voglio tirarmela (da super), ma in questo momento posso dirlo: va meglio.

So già che non può durare perché ci saranno parametri che cambieranno, ma ora come ora mi trovo in una situazione di equilibrio dopo il pessimo inverno passato, e dopo il turbolento 2016.
Un equilibrio ma anche un'eccitazione strana, di quelle che hai a quindici anni (io sempre dodici), quando ti va di fare tutto, di metterti in gioco quasi senza paura. Energia pura.

E' un momento, lo so. E lo sto prendendo come viene. Sperando possa durare un po', sperando possa portare frutti infiniti, tra gente vecchia e nuova.
Sono diventato pessimista, forse. Un ottimistico pessimista, o forse un pessimo ottimista.
Ci vuol poco perché la vita precipiti e cambi in corsa, e se per questa volta ha deciso di farlo in positivo, me la godo.

Sono contento di come sta andando il blog, salito esponenzialmente di visite ma soprattutto onorato continuamente dalle vostre (tante, intelligenti e corpose) interazioni.
Sono contento di come sta andando il gruppo Clockers Club, ossia la community del Moz O'Clock (e se ancora non ne fate parte, cliccate qui).

Sono contento in generale, o forse semplicemente più rilassato e più preparato del solito a ogni evenienza futura. Che ormai non mi illudo più e già so che ogni tanto arrivano le bastonate, quando comandano i denari.
Ma sono anche sempre scaramantico, e mentre scrivo tocco e faccio le corna.
Vi voglio bene.

85 commenti:

  1. Bell'articolo personale, per non parlare di altro che di se stessi e delle proprie sensazioni.

    Un periodo che un po' ti invidio, devo dire: sono sempre pervaso da un senso di inadeguatezza, che mi rallenta e forse mi fa perdere qualche "treno" in partenza... Eppure le cose stanno lentamente migliorando, ma la sensazione di essere ingannato e sfruttato oramai scorre nel mio sangue.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho rallentato per tutto il 2016 e metà 2017: lo capisco. So che tornerò a sentirmi inadeguato, e anche io ormai sono diventato disilluso. Prima non ero così :)

      Moz-

      Elimina
    2. Spiegate un attimo il concetto di rallentamento :D

      Elimina
    3. Quando i progetti non prendono piede per colpe varie anche naturali, quelli in cui ti sei gettato non vanno come avrebbero dovuto (o avresti voluto)... Insomma, quando ci sono sempre mille intoppi mentre tutto comunque procede.

      Moz-

      Elimina
    4. Nel mio caso è un rallentamento diverso: intraprendo qualcosa ma, temendo di essere ingannato e/o sfruttato (come già successo), non mi lancio del tutto, cerco qualcosa di "perfetto" che, se esiste, credo sarà immediatamente riconoscibile. Nel frattempo, procedo, ma con cautela, come quando si percorre una strada sconosciuta, alla ricerca di una indicazione per deviare che dovrebbe comparire prima o poi...

      Elimina
    5. Oddio, e se finisci in quel paesino sperduto?? :)
      Comunque sì, ti capisco, anche io ormai cerco sicurezze e non mi fido più tanto, nemmeno quando mi rassicurano.
      Oddio che cosa brutta, devo tornare a sognare :)

      Moz-

      Elimina
    6. Andriace? :D
      Ora pare sia arrivata la civiltà da quelle parti! C'è un parco archeologico da qualche anno... Prima o poi ci tornerò, anche per recensirlo sul mio blog! ;)

      Elimina
    7. Beh mi pare d'obbligo allora!Dal sito sembra proprio si siano evoluti, magari hai solo beccato la serata da Loggia Nera XD

      Moz-

      Elimina
  2. Grande Miki,

    secondo me hai ragione a dire che i guai hanno più audience delle cose belle; però nella vita di tutti i giorni registro il fenomeno contrario: bisogna dire che le cose vanno bene o abbastanza bene. Guai a dire "no le cose non girano come dovrebbero".

    (d'altra parte chi si lamenta troppo in genere è uno che non ha nulla di cui lamentarsi).

    Per il resto devo dire che l'aumento di visite te le meriti, il tuo blog è ricchissimo di argomenti, certo Twin Peaks è stato un bel traino, ma è impossibile trovare in altri posti riassunti, sintesi, commenti delle puntate e chiare e ricche come le tue. Questo vale per TWin Peaks e per tutto il resto (io ho conosciuto questo blog cercando info sui Power Rangers).

    Comunque anche io sono un pessimo ottimista :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è non affidarsi al caso, che già di suo è disperato...

      Elimina
    2. Rick: forse sì, nel quotidiano tendiamo a essere più ottimisti, forse perché prestiamo il fianco faccia a faccia, alla gente.
      Quanto al blog, sicuramente merito di TP che mi ha fatto toccare vette per me inimmaginabili ma anche e soprattutto merito vostro che ci siete sempre.

      Gas: ahaha, vero XD

      Moz-

      Elimina
  3. Ciao Moz,DOMY
    Contenta che sei contento,goditi il momento e se arrivano le bastonate reagisci con sanguigno temperamento! Ti voglio bene. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo riabituarmi a reagire come una volta :)
      Thanks!!!

      Moz-

      Elimina
  4. Questi periodi bisogna afferrarli perché sono il carburante per i momenti di stop ai quali, purtroppo, non possiamo sottrarci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo. E così voglio fare :)

      Moz-

      Elimina
  5. Anche io sono felice. È appena finita la scuola e l'anno prossimo (ri)comincio la quarta, a fine luglio (ri)compio 8 anni, ho appena cominciato il libro delle vacanze che presto lascerò a prendere polvere come ogni anno, senza mai completarlo, tra una partita al SMS, un cartone animato su Junior TV e l'ultima numero di Topolino. Vivo il presente come un sogno quotidiano e resto fermo nella mia realtà, il 1991.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo.
      In sostanza, è quello che faccio anche io attraverso il blog. Ci creiamo un mondo ideale senza però perdere di vista la realtà.
      Per me non sarebbe il 1991 ma qualche anno più in là, tipo 1994 o 95 :)

      Moz-

      Elimina
  6. Io penso che invece bisognerebbe condividere soprattutto i periodi buoni, ché spesso aiuta pure leggere di altri che stanno bene per avere un piccolo barlume di felicità anche nella nostra vita. Poi secondo me c'è da dire che i momenti belli spesso uno se li vive e basta, senza parlarne... ché da elaborare c'è poco. I periodi brutti, invece, vanno metabolizzati. E il blog serve pure a quello: a sfogarsi, a buttar fuori il brutto per comprenderlo meglio anche grazie agli altri.
    Detto questo, ti mando un abbraccio e ti auguro che questa fase felice duri il più possibile e ti regali tanto. ;) stay happy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo quel che dici: i momenti meno belli si condividono per trovare conforto, per comprenderli.
      Quelli belli li si vive sempre come da innamorati, non hai tempo per parlarne... :)
      Grazie mille, Evita :)

      Moz-

      Elimina
    2. Condividere un dolore lo dimezza, condividere una gioia la raddoppia. :)

      Elimina
    3. Un detto davvero ottimistico, allora ho fatto bene^^

      Moz-

      Elimina
  7. Sono dell'idea che stai assumendo nuove consapevolezze perchè, di tuo, hai che ti piace aprire la mente. Sei curioso e la curiosità rende liberi e la libertà rende sereni.
    L'apertura mentale e l'allenamento alla visionarietà che al giorno d'oggi e quasi d'obbligo possederla altrimenti si rimane indietro.
    Continua cosi, ed inoltre "non ti curar di loro ma guarda e passa", perchè ci saranno sempre quelli che cercjeranno di capire quello che fai, storgendo la bocca, ma hanno la mente troppo piccola per essere alla tua altezza.

    Buona giornata
    Enza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! :)
      Beh, non sono tipo che si cura molto del giudizio altrui quando appare ottuso, quindi puoi stare tranquilla su questo aspetto :)
      Più che nuove consapevolezze, diciamo che è un periodo tranquillo dopo mesi di cose pesanti. E' un periodo dove comunque molto mi mancherà perché ora non esiste più, però molto altro è arrivato.

      Moz-

      Elimina
  8. Tutto cambia in un secondo ma basta restare con i piedi per terra per rimanere in equilibrio ;)

    RispondiElimina
  9. Sono felice che tu adesso sia contento, anche se ultimamente (da metà maggio) mi è presa una botta di depressione e...boh...sinceramente ho pensato che i vegani nordcoreani dovrebbero esistere davvero (sono un'essere infame lo so -ma loro non sono l'unica invenzione assurda della mia fantasia e cmq NON dovrebbero mangiarsi dei gatti!), non lo so, sono fuori di testa probabilmente xD Ho avuto solo due giorni (anzi, un giorno intero e una serata) di gioia, per il resto tristezza a palate e voglia di buttarmi a piangere.
    Spero che questo periodo di ottimismo duri il più possibile per te! A fine giugno di sicuro la tristezza sparirà dal mio corpo.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, mi dispiace!!
      Però dai, se dici che a fine mese la tristezza andrà via, allora basta tenere duro ancora pochi giorni!! :)

      Moz-

      Elimina
    2. Senza nickname13 giu 2017, 20:23:00

      ;) tranqui!!!!
      Sì ce la farò :D

      Elimina
  10. Sono contento per te sei una bravo ragazzo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che questi sono i confusi tempi del gender, ma ci tengo, però, alla mia identità sessuale XD
      A parte gli scherzi, grazie mille!

      Moz-

      Elimina
  11. Vai MOz continua cosi' che e' sempre un piacere seguirti e leggerti, e grazie per essere tra i pochissimi che commentano il mio blog 😆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti leggo sempre con piacere e ti commento con altrettanto piacere, quando ho qualcosa da dire :)
      Grazie a te^^

      Moz-

      Elimina
  12. Viva la faccia. Quando le cose girano bene bisogna esserne felici e dirlo.
    Poi, vabbè... ci sono quelli che mmh hanno le balle che girano se ti vedono troppo contento. Basta dedicargli un bel: "Puzza cacà li chiuv". Dite così dalle tue parti?
    Ci sai fare, eccome se ci sai fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha! Un augurio davvero terribile :)
      Stavolta ho voluto parlare del momento, forse anche per ricordarmelo io stesso in futuro :)

      Moz-

      Elimina
    2. Infatti, hai il tuo percorso, sei seguito, gli sviluppi in positivo ci saranno. È a stare fermi che non capita mai niente (come diciamo a Genova).

      Elimina
    3. Su questo la vedo come te: a star fermi non ci si guadagna niente :)

      Moz-

      Elimina
    4. Una frase celebre di Rino Tommasi: "Noi giornalisti talvolta veniamo criticati perché sbagliamo i pronostici di un match... Ma i pronostici li sbaglia soltanto chi li fa!"

      Elimina
    5. E' vero: chi non fa non sbaglia, ma comunque non realizza niente :)

      Moz-

      Elimina
  13. Le bastonate arriveranno. Arrivano sempre. Per questo credo sia importante imparare a godersi il presente. Io in questo sono ancora un po' un'apprendista, ma mi sto applicando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho già prese abbastanza, però. Quindi ora un attimo di respiro :)

      Moz-

      Elimina
  14. Facebook a parte che è un microcosmo a parte in cui si tende a misurarselo per vedere che ce l'ha più lungo, direi che quando si sta bene in genere ci si vive il momento e si tende a non esternare nulla.
    Sono comunque lieto per te che vada tutto bene. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Facebook sembra che tutti conducano una vita al 100%, al massimo, positiva e ricca. Non credo sia normale.
      Thanks :)

      Moz-

      Elimina
    2. Credevo che Facebook fosse una specie di odioteca: del tipo "chi è già che odiamo oggi, che le cose gli vanno un po' troppo bene"?
      Tra l'altro, dopo quanti anni di FB la tua anima diventa legalmente proprietà di Zuckerberg?

      Elimina
    3. Ahaha no, l'odioteca è Twitter XD
      Su Facebook al massimo ci sono bufalari e plebei che abboccano a tutto :p

      Moz-

      Elimina
    4. Su Twitter non concordo, ho provato ad insultare delle genti ma è sempre finita subito.
      Inveve da FB sono orgogliosamente cancellato dal 2010. Non reggenvo più gli "amici" depressi che si esprimevano come bimbiminkia e la falsità, la voglia di apparire, sentirsi protagonisti di tutto, le liti per il calcio o la politica quando di persona finisce subito con un abbraccio e una birra...
      Su Twitter non ho mai avuto questi problemi.

      Elimina
    5. Intendevo dire che Twitter è quello dove si è più caustici, dove si rischia di essere sempre un po' acidi XD
      E' vero quel che dici: dal vivo finirebbe tutto subito, dietro uno schermo diventiamo iene!

      Moz-

      Elimina
    6. Sarà che su Twitter si hanno un numero limitato di caratteri che non lascia esprimere al meglio :^p

      Elimina
    7. Io la trovo un'ottima palestra di scrittura, però :)
      Aiuta ad asciugare molto^^

      Moz-

      Elimina
    8. Sai che dovresti fare Miki? Un post dedicato ai vari social dal tuo punto di vista: le loro caratteristiche e come ti ci trovi.

      Elimina
    9. Perché no? Lo metto in cantiere, potrebbe arrivare relativamente presto :)

      Moz-

      Elimina
  15. Su e giù, su e giù... è l'andamento della vita.
    Giù significa soffrire sudare andare in apnea per non annegare mentre si cerca di risalire.
    Su vuol dire per questa volta ce l'ho fatta.
    E che il tuo su continui ancora a lungo, Miki.
    Baio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, è così che va.
      Resistere, non annegare, nuotare, rilassarsi in acqua!
      Grazie mille, Pat :)

      Moz-

      Elimina
  16. Mozzino ti ho sentito poco per ora ma da quel poco ti ho sentito bene! Mi fa piacere, e fai bene a dirlo.

    RispondiElimina
  17. Ti leggo sempre e cercherò di partecipare con i commenti. Non userò FB per scelta troppo invasivo preferisco i blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enri, benvenuto a bordo!!
      Grazie mille, corro a vedere il tuo blog!
      Vero, FB può essere invasivo ma il gruppo del blog l'ho pensato proprio per essere un ramo ulteriore :)

      Moz-

      Elimina
    2. Enri, se leggi qui, sappi che i miei commenti da te finiscono in spam.
      Forse perché usi wordpress come piattaforma XD

      Moz-

      Elimina
    3. Si.
      Ti ho rimosso da spam ora il tuo commento è visibile. Sorry

      Elimina
    4. Grazie per il benvenuto!

      Purtroppo ci vuole troppo tempo per seguire tutto ... perdonami per FB.

      Elimina
    5. No prob! :)
      Grazie a te per essere approdato qui :)

      Moz-

      Elimina
  18. Ma bravoooooo! Goditi questo momento, che poi sono sicura che durerá tanto 😘😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Giulia, speriamo sia così per davvero :)

      Moz-

      Elimina
  19. Prima o poi ci vedremo, lo so, e ti regalerò un cornino!

    Fino ad allora organizzati come meglio credi così, una volta sistemata la sfiga, puoi procedere spedito con la tua vita.
    Più ci penso e più mi convinco che se non avessimo stop ci faremmo del gran male...poi non lamentiamoci degli stop prima che ci riempiano la vita di rotonde!
    :-***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha grazie mille **
      Io anche sono favorevole agli stop, ma quest'ultimo è stato troppo lungo e segnante.:)

      Moz-

      Elimina
    2. Comprendo!
      Anch'io da un paio d'anni continuo a guardare a sx e a dx cercando il momento propizio, la strada libera per ripartire sgommando.
      ...so tamarra lo so:-D

      Elimina
    3. Ma no, ci vuole! Sali in saella al tuo Defendere e go! :)

      Moz-

      Elimina
  20. Bene Moz, finalmente una buona notizia in rete 😃
    Io sto aspettando il botto, quello che ti consente non solo di respirare per un po', ma di vivere. Purtroppo ci sono ancora un sacco di cose da sistemare e per il momento sto' in affanno, ma sapere che ad altri va bene mi dà la carica 😉
    Sono contenta per te, e goditi il momento 😊
    Alla prossima.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora spero di poterti ispirare un po' di energia, in attesa del botto che sicuramente ci sarà :)
      Ciao Marina!

      Moz-

      Elimina
  21. bello il Mozzino mio...
    come sono contenta di sapere che hai l'intelligenza emotiva di ringraziare per il momento che stai vivendo, durerà di più... fidati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, mi fido della mia panterona ginger! :)
      Un abbraccione :)

      Moz-

      Elimina
  22. Ci sono sempre gli alti e bassi in ogni cosa ma l'importante è non mollare mai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mollerò, davvero. Se ho tenuto botta finora, devono proprio uccidermi per farmi mollare!^^
      Thanks!

      Moz-

      Elimina
  23. Psssss! Senti... io non vi voglio bene, però mi diverto un sacco nel tuo gruppo Fb XD

    Buon tutto e goditela questa atmosfera positiva!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha mi fa piacere se ti diverti!!
      Condividi pure tutto quello che vuoi :)

      Moz-

      Elimina
  24. Sentirsi bene e dichiararlo è legittimo!
    Io sto bene quando so che a lungo termine si avvereranno i miei desideri, un progetto. Quando c'è qualcosa che spezza la monotonia del vivere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, allora speriamo davvero che i progetti vadano tutti in porto, così starò bene a lunghissimo :)

      Moz-

      Elimina
  25. Sono davvero contenta per te e ti auguro che questo periodo si prolunghi più che mai.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Sinfo!
      Un abbraccione! :D

      Moz-

      Elimina
  26. Goditi questo momento Miki e ti auguro che questo periodo felice duri a lungo!😄 Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vanessa :)
      Un abbraccione a te!!

      Moz-

      Elimina
  27. Abbiamo vissuto un momento simile nello stesso periodo di tempo :) sarà stato il tempo, il caldo....chissà. L'importante è reagire prima o poi e farcela com'è giusto che sia. Sono contenta che quel momento sia passato e che tu sia pronto a lanciarti con la consapevolezza che in ogni caso avrai un paracadute di riserva ^.^
    E comunque detto questo: allontanare la iella sempre ed anche noi ti vogliamo bene :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo spesso non sta nemmeno a noi reagire... ma bisogna proprio aspettare che passi.
      Ora un po' voglio tornare a sognare, e realizzare qualcosa :)
      Thanks!

      Moz-

      Elimina
  28. Capisco benissimo quello che dici. Io sono uno che pensa troppo al dopo. A volte penso: "Sono felice in questo momento. Ma domani?"
    A pensarci troppo, non mi sono mai goduto i bei momenti degli ultimi tempi. Su questo piano, voglio darci un taglio e mordere più il momento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho spesso commesso questo errore: ragionare in negativo. E' logico che ci saranno avvenimenti negativi ma non è detto che debbano esserci comunque. La vita non è fatta a compartimenti stagni, quindi... godiamocela^^

      Moz-

      Elimina