[GUIDA] DuckTales, Avventure di Paperi


Le avventure di Zio Paperone in giro per il mondo stanno per tornare in onda (e in edicola).
Ma DuckTales è già stata una serie Disney, la più riuscita e amata, prodotta tra il 1987 e il 1990.
Questa guida vuole ripercorrere i punti salienti (tra storie e curiosità) della grande saga delle DuckTales: buon divertimento!

[LIFE] vita con un gatto


Qualche giorno fa, dopo diciotto anni di morbida e pelosa compagnia, Fiocco ha lasciato la mia famiglia e questo pianeta.
Diciotto anni sono tanti: per un gatto corrispondono a 90 anni umani. Per un umano sono una porzione indimenticabile.
Per noi sono stati un'avventura che solo chi ha un gatto può immaginare.

[SERIE TV] Twin Peaks 2017 - recensione episodio 10


Siamo ufficialmente nella seconda metà della lunga cavalcata del nuovo Twin Peaks.
Lo scorso episodio ha fatto da utile "paletto" che ha collegato molte delle questioni disseminate lungo tutte le puntate passate, ma ha anche -ovviamente- aperto molti nuovi interrogativi.
E questa Parte 10 come sarà stata?

Eccovi il consueto riassunto con annessa recensione!

[REPORT] MikiMoz e l'Abruzzo in Trentino


Come saprete, vivo in uno dei paesi che tra gennaio e febbraio 2017 sono saliti tristemente alla ribalta per via della nevicata record + terremoto.
Una miscela esplosiva che ha procurato un sacco di danni e disagi anche a lungo termine.
Come saprete, sono membro di un'associazione di promozione sociale.
E, dal Trentino, ci hanno chiamati per un piacevole scambio cultural-culinario di beneficenza: questo è il resoconto della mia capatina su al nord!

[LUOGHI] the Zone of Italy

video

Ehi, Cat People!
Un accesso per la Zona è in Italia, ma i gufi non sono quello che sembrano.42°30′27″N
13°39′28″E

/K987/M666/

[SERIE TV] Twin Peaks 2017 - riassunto e recensione parte 9


Siamo giunti a metà strada: una strada spesso tortuosa e volutamente confusa, fatta di salti temporali, arte visuale e strani mondi.

Twin Peaks è decostruito per essere ricomposto poco a poco, un'odissea che tocca storie e personaggi, ambienti e ricordi.
Il nono episodio è probabilmente quello che mette un "paletto" e fa da raccordo generale tra molte linee narrative aperte fino a ora.
Buon divertimento.

[ESTATE] Moz O'Clock Digest - n.1, luglio 2017


Eccoci al primo superpost dell'estate: il Moz O'Clock Digest, la soluzione che ho pensato per non lasciarvi a bocca asciutta durante le mie assenze!

In tal proposito vi ricordo che dal 7 al 9 luglio (e nello specifico la sera di sabato 8) sarò in Trentino, a pochi minuti da Trento: chiunque si trova in zona è obbligato a farmi visita!
Ah, ne approfitto per dirvi che aspetto sempre le vostre cartoline dalle vacanze -chiedetemi l'indirizzo in privato-, le prime stanno già arrivando!

Ora vi lascio col primo numero del Moz O'Clock Digest, il post-raccolta da leggersi giorno per giorno!

[SERIE TV] Twin Peaks 2017 parte 1-8, il megariassunto


Approfittando della pausa settimanale lungo la corsa della già cult Twin Peaks 2017, provo a fare un resoconto complessivo di quanto visto fino a ora.
Dico provo perché non è affatto semplice: la nuova serie (che non è una serie ma un film diviso in parti) è strutturata come una matassa che si dipana poco a poco ma non si sa bene come e su quale cornice.
Inoltre, ogni parte contiene quasi più elementi ed enigmi di tutto il narrato precedente!
Ma io ci provo, anche per fare un ripasso generale.

[MUSICA] fenomenologia di Vasco


Vasco resta e resterà il numero 1.
Ci ha sempre tenuto a esserlo, e nessuno potrà spodestarlo da quel trono che ha saputo costruirsi in epoche mitiche e in momenti cafoni.
Possono provarci Liga, Ferro, la Pausini e via dicendo: ma in Italia non c'è spazio.

[MIKIPEDIA] Un Post al Sole 2017 - giugno


Il primo mese estivo è andato, ma l'estate è solo agli inizi!
Questo è il resoconto fotografico del mio giugno 2017, un mese di belle giornate e spensieratezza!!
Prima di iniziare, vi ricordo due cose!

[ARTE] le illustrazioni di Aubrey Beardsley


Quando penso ai miei artisti preferiti, non posso non citare Aubrey Beardsley.

Le sue opere sono un mondo che amo, lo amo sin da quando ero bambino (grazie a un libro di cui vi parlerò presto).
Bianchi e neri netti da japaneserie, linee quasi da fumetto, immagini che evocano situazioni tra il grottesco, il surreale e il misterico, insomma... la traduzione in disegno di qualcosa che mi è sempre piaciuto.