[BLOG] un miglior profilo (social)


Ebbene, oggi vi chiedo una cosa importante, e ci tengo molto al vostro parere.
Siccome siamo nell'undicesimo anno di Moz O'Clock e in tutte queste stagioni si è sempre presentato un piccolo problema, è il caso di discuterne.
Parliamo del profilo personale. Dovrei/non dovrei, posso/non posso migliorarlo?

Il problema di cui vi parlavo qui sopra è che la frase riportata nel mio profilo personale del blog (e dei social), ossia

"Eterno Dodicenne e Boss della Lobby dei Cazzari. Stronzo, snob, cinico, sessista, razzista. Amo scrivere, ideare e organizzare"
genera da sempre qualche fraintendimento.
L'ultimo, giusto ieri, tra i commenti di un post.

Ok, ovviamente è il pezzo "stronzo, snob, cinico, sessista, razzista" a creare scandalo.
E' pur vero che l'ho inserito di proposito, per provocazione, anni fa.
E' pur vero che quelle parole hanno un senso, seppur (auto)ironico.

Partendo dal presupposto che non c'è alcuna bugia nel fatto che mi senta un eterno dodicenne e che ami bighellonare, e che mi piace scrivere (lo avevate capito, no?), ideare e organizzare robe (lo avevate capito, no?), quelle altre parole spaventano un po' la gente.

Addirittura in passato qualcuno di voi mi ha detto che inizialmente evitava il mio blog perché mi descrivevo in quei termini, che -ribadisco- sono ponderati ma usati sempre con ironia.
Stronzo e snob provengono dalla vita forumistica che in passato ho vissuto.
Certo, a modo mio sono entrambe le cose, lo ammetto.
Sono anche un po' cinico, forse più nel senso di "distaccato" verso certe questioni, specie se lontane da me.
Sessista e razzista, le note dolenti: ho scritto queste due parole perché in fondo, in uno dei mille modi possibili, lo siamo tutti.
Le ho scritte anche perché io -come sapete- non mi faccio problemi a scrivere ciò che penso, così metto le mani davanti descrivendomi come "pessimo". Come a dire: "oh, di che ti lamenti per quel che trovi nei miei post, se già nel profilo dichiaro di essere un pessimo elemento?".

Però ora forse è il momento di cambiare; propenderei per farlo anche per dare una ventata di novità dopo tanto tempo. Che di stronzi snob cinici sessisti e razzisti veri si è riempito il mondo e io sono un pivello, in confronto.
Voi che ne pensate?
Faccio bene a cambiare?
Chi di voi ha inizialmente tentennato nel seguirmi, vista la mia descrizione?

106 commenti:

  1. No. Non fai bene a cambiare. L'uniformarsi, il politicamente corretto e la mancanza di autoironia stanno rovinando il mondo e il web in particolare. Uno dei mali di questa società e il fermarsi alle apparenze e non andare oltre la superficie. Lo dimostra il fatto che qualcuno non legga il tuo blog perché "inorridito" dalla presentazione. Al contrario per il sottoscritto è stata proprio quella a incuriosirmi e grazie ad essa ho conosciuto un grande blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, quindi magari qualcuno è attratto da quelle parole.
      Pensa però di trovarsi di fronte a un blog tipo Il ritorno di Hitler e poi viene deluso e non mi segue ugualmente XD

      Moz-

      Elimina
  2. Togli sessista e razzista e probabilmente il tuo numero di followers aumenterà in maniera impressionante.
    Poi che tu sia autoironico su quei temi per uno che ti conosce solo superficialmete, come me che ti "seguo" da due giorni, quei termini urtano abbastanza la propria "sensibilità" ahahah!!!
    Davvero!!
    Se cambi profilo ti aggiungo sulla lista amicizie di google + (per la seconda volta).
    Poi è anche vero che l'abito non fa il monaco e tu potrati comunque restare lo stesso serial killer sessista e razzista anche se scrivi che sei una dolce Memole!
    Massi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, posso provare a vedere che succede. Magari lo tolgo per un mese.
      Poi ti dirò :)
      Posso provarci davvero, come esperimento :)

      Moz-

      Elimina
    2. Anche secondo me quelle due parole urtano il perbenismo e la sensibilità.. conosco blogger che per meno sono stati segnalati e hanno dovuto mettere il blocco per i minori.. una cosa assurda. >_>
      Inoltre non sei realmente così discriminante (a meno che si parli di manga e di Berserk) quindi è una provocazione infondata! :p

      Elimina
    3. Eh, quello mi dispiacerebbe... Cioè se qualcuno mi costringesse a inserire il blocco... Roba da prenderlo a calci un bocca XD

      Moz-

      Elimina
  3. Sicuramente chi ti segue da tanto come me, conosce molto bene la tua ironia, onestamente la presentazione può causare fraintendimenti soprattutto per i nuovi arrivi. Io opterei per una nuova frase, ma rimanendo originale come hai sempre fatto.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Opzione che prendo in considerazione, thanks :)

      Moz-

      Elimina
  4. Io non ci avevo neppure fatto caso, vado al sodo di solito :) Dai, davvero qualcuno tentenna a seguirti per questo motivo? Bisogna spaventarsi di più di chi si erge a paladino del mondo sulla carta e poi il peggior razzista/sessista e chi più ne ha più ne metta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, infatti sono un pivello, come ho scritto, rispetto a questa gente XD

      Moz-

      Elimina
  5. Caro Moz,non do molta importanza ai profili,l'importante è giudicarti per ciò che scrivi,ma il rinnovarsi non guasta mai.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  6. Interessante questione.
    Il profilo non è la propria biografia, secondo me deve rispecchiare l'attualità della persona.
    Anche l'avatar può essere frainteso: mi è capitato di rispondere a richieste di spiegazioni sul perché ho messo una certa foto o disegno, prima sui forum e ora su Whatsapp.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, ma tu sei un arcadiano :)
      Il mio avatar è 100% Moz, quindi rispecchia me in forma fumettista (spero...!)

      Moz-

      Elimina
    2. Qui sì ma ho avuto avatar di tutti i tipi nel corso degli anni: personaggi di Miyazaki, modelle tedesche, Severus Piton, Dale Cooper, Manuel Calavera...
      Sul mio forum di Brendon anche io ho scelto per avatar me stesso in versione fumetto.

      Elimina
    3. Secondo me se metti la foto delle modelle tedesche ti attiri le ire dei maschioni arrapati :)

      Moz-

      Elimina
    4. No, attiro le ire delle donne che mi credevano una persona "seria"... La cosa strana è che a me muovevano la critica, poi magari se un loro amico si fa una storia con una modella, quello non è "poco serio"...

      Elimina
    5. Sono gelose di te :)

      Moz-

      Elimina
  7. Si capiva subito che era ironico. Direi anzi che è più probabile che molti followers nel tempo se ne siano andati quando hanno capito che non si sarebbero viste molte svastiche o croci fiammeggianti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah l'ho detto anche io sopra! Quindi comunque scontenta o gli uni o gli altri!! :)

      Moz-

      Elimina
  8. Io ho colto subito il lato ironico di quella descrizione, chi non lo ha colto ha qualche problema di "comprendonio" nella comunicazione virtuale. Qui tutto parla di come sei fatto ed è lapalissiano che quello risulti solo un modo molto accattivante di comunicare di sé.
    E' il gioco dei contrari o degli opposti, dici poco.
    Sul fatto di cambiare... non so. Io sono apertissima alle trasformazioni. La mia immagine social è in continuo fermento perché mi piace reinventare nuove immagini, forme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, io anche per quello volevo cambiare. Ho già modificato il claim del blog, specificando meglio di cosa si tratta...

      Moz-

      Elimina
  9. Ma che te ne frega del giudizio... Già il fatto che hai scritto "inizialmente qualcuno evitava il blog..." la dice lunga: inizialmente la gente può essere un po' più stranita e guardinga, ma basta un attimo ad accorgersi che non sei un personaggio negativo, anzi. Ce ne fossero :)

    Il mio consiglio è di rimanere il più autentico possibile. Chi si limita a giudicarti dalla copertina, lascialo pure libero di farlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me dispiace solo se qualcuno si ferma a quelle parole, senza approfondire oltre... E quindi molla subito (e no, non lo sto dicendo certo per un click in più, eh!)

      Moz-

      Elimina
    2. Il punto è che comunque incuriosisci. Possono pure avere il dubbio stupido che sia un'etichetta seria la tua, ma basta un occhio ai contenuti per capire l'autoironia. Poi comunque la mia opinione fa poco testo, ché sono una delle persone meno social che esistano per incapacità di gestire la virtualità. Son troppo vintage 😀

      Elimina
    3. Fa testo, invece: vi ho chiesto proprio di dirmi la vostra, quindi ri-grazie ;)

      Moz-

      Elimina
  10. Chi tentenna vuol dire che non è interessato, e chi si ferma alla forma non puo' apprezzare e spesso chi non riesce ad apprezzare un messaggio, un costrutto, un ragionamento e una provocazione... non sa capire. La tua e' una dimensione giusta, e' un blog molto intimo, fidelizzato e mi piace apposta per questo... non voglio certo dirti come tu debba utilizzare il tuo spazio ci mancherebbe altro... ma mi permetto darti un consiglio, come tuo follower ammiratore e come amico (scusa se azzardo un appellativo cosi' importante 😊) non snaturare quello che sei... la tua qualita' è un irriverenza scanzonata, un racconto non convenzionale. Se seguissi il politically correct non saresti il Moz che tutti amiamo! [Il Russo]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fanno davvero piacere le tue parole, sai?
      Perché un blog fidelizzato e intimo non è cosa facile: prendo quindi per buono quel che hai detto :)
      Amico? Nessun appellativo "stonato", anzi: grazie, è un onore :D

      Moz-

      Elimina
  11. Secondo me non dovresti cambiare. Ti faccio un esempio serio ed uno cretino. Quello serio. Sheldon Cooper colui che ha permesso ai nerd di essere simpatici agli occhi del grande pubblico. Lui è stronzo, sessista e snob. Lui è lo stereotipo del nerd asociale quindi non vedo perchè tu amante della cultura pop non potresti per certi versi essere come lui. Esempio scemo: Trump è stronzo, sessista e snob e comanda gli stati uniti d'america. Fa un po' tu! Detto questo si anche solo scorrendo il tuo blog che se ci fossero in un post frasi "scomode" il più delle volte sono ironiche o provocatorie. Dico stiamo parlando di uno che ha il logo di Ducktales, di Algida e dei Lego ci rendiamo conto? Mica ha croci uncinate o un particolare taglio di baffi. Eddai su! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema sai qual è?
      Che a me Trump sta simpatico, e Sheldon ASSOLUTAMENTE NO.
      Poi l'attore è pure gay.
      Ora posso aggiungere "omofobo" alla descrizione XD

      A parte gli scherzi, grazie mille^^

      Moz-

      Elimina
  12. Ho tentennato più che altro per la mole di argomenti riguardanti gli anni '80, che mi fanno sempre sentire una pischella (non che sia un male!).
    Basta leggere un post per capire che la descrizione è ironica.
    In generale, io non so mai che cosa mettere nelle descrizioni. La mia sembra molto sdolcinata, forse dovrei mettere anch'io qualcosa che fa capire subito che sono un pessimo elemento! Ecco, mi sa proprio che la cambierò anch'io :D

    Riguardo alla tua descrizione, forse potresti rimodellarla un po', se senti che è il momento di cambiare. Ma la tua essenza rimane la stessa, giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'essenza rimane quella, ovviamente.
      Devo vedere bene, per ora propendo per l'esperimento di un mese... vediamo che succede :)

      Moz-

      Elimina
  13. Stella, da quanto ti seguo non lo so. Ricordo che il tuo primo post che ho letto si riferiva ad un tizio che ti chiedeva soldi spacciandosi per un tuo amico. Avevi risolto così brillantemente la situazione che ho continuato a seguirti.
    All'epoca avevo anche letto il tuo profilo (sogno o c'era pure scritto omofobo? Non lo giuro eh... la memoria è materiale sconosciuto per me). Mi ero fatta una bella risata e avevo continuato a venirti a trovare perchè i tuoi post, ironici fin che vuoi, sono interessanti e divertenti.
    Se vuoi cambiare devi farlo per te e non per quello che vogliono gli altri ma tu non sei il tipo da fare una cosa del genere :D)
    Al limite potresti aggiungere istrionico e vulcanico perchè tu lo sei veramente :)
    Detto questo, cambia il profilo, non cambiarlo io continuerò a venire a leggere :)
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, FRANCO BATTAGLIA!
      A nome suo mi chiedevano dei soldi, e io ho preso in giro i truffatori per due giorni :)
      No, omofobo non c'è stato mai scritto (ma pensa: l'ho appena citato due o tre commenti fa).
      Sono dell'idea che non bisogna mettersi contro le potenti lobby gay e ebraiche, che quelle sì che sono pericolose :p
      Thanks :)

      Moz-

      Elimina
  14. Più che dal profilo personale, penso che chi arrivi qui, arrivi per via di qualche post/commento o perché indicizzato da qualche ricerca.
    Penso che il profilo personale serva a poco, ciò che conta è quel che comunichi.
    Quando leggi un libro la biografia dell'autore in quarta di copertina è l'ultima ruota del carro. :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, ma davvero diverse persone mi hanno detto che si sno "spaventate" leggendo quel profilo.
      Magari davvero qualcuno, tipo i comunistoni rasta-canne-centrosociale, manco mi leggono a prescindere.
      Ti giuro che è successo: in passato scrivevo per una rivista cittadina che si chiamava Il Moschetto (che tentavo di sabotare chiamandola Il Mozchetto): una sera ebbi un diverbio con i Giovani Comunisti della mia città, mi accerchiarono e pressarono di domande con accuse velate (anche di incapacità di scrittura). Sembravano degli squadristi.
      Ecco perché secondo me siamo davvero tutti uguali :p

      Moz-

      Elimina
  15. È vero che le parole sono importanti, tuttavia io che leggo il tuo profilo intuisco che molto è provocatorio e messo lì apposta, non penso che tu sia sessista, razzista e quant'altro e anche se tu lo fossi rispetto i tuoi punti di vista. In definitiva a me va bene così, ma, se anche cambi, tu resti quello che sei, no? Quindi...
    Ciao Miki.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sono come lo siamo tutti.
      Provo a farti un esempio sul sessismo: pur amando cucinare (e l'ho fatto come mestiere!) do per scontato che a farlo in casa, in genere, sia una donna. E' sessismo, almeno per il mondo evoluto di oggi.
      Sul razzismo ne farò un post a sé, l'ho già imbastito^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ma no, Miki, io non lo interpreto come sessismo, sono solo condizionamenti innocenti.
      Ciao ciao

      Elimina
    3. Eh, eppure le più esagitate potrebbero anche mettermi al rogo, eh^^

      Moz-

      Elimina
  16. Io la prima volta che sono venuta a farti visita neanche mi sono accorta della presentazione del profilo. Comunque si intuisce il tono ironico e poi non bisogna soffermarsi alla descrizione, ma andare a leggere dentro al blog e conoscere la persona. Comunque io ti seguirò sempre!😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari i noglobal peace&love non leggeranno mai oltre il profilo, se questo non piace loro. Temo che alcuni possano fermarsi lì, e non lo dico perché voglio i loro click, ma perché voglio che comprendano oltre una descrizione.

      Moz-

      Elimina
  17. Per quanto riguarda la frase secondo me no, non dovresti cambiare a meno che tu non senta che non ti appartiene più. Come ti descriveresti adesso?
    Tra l'altro basta leggerti per capire che sono espressioni messe in ironia che da quando ti leggo non so quante volte hai messo in atto "seriamente", quindi chi si ferma a quello evidentemente non legge bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso mi descriverei tipo "aspirante dittatore e intollerante convinto".
      Non ci siamo lo stesso, mi sa :p

      Moz-

      Elimina
    2. Proverò con questa dicitura, per un po' di tempo :)

      Moz-

      Elimina
  18. Ma io sinceramente ho cominciato a seguirti perchè avevo letto che avevi 12 anni e mi sembrava un pò strano che trattassi certi argomenti... quindi tenendo conto che la curiosità è femmina...ho proseguito e ho capito ti sentivi dodicenne ma l'età anagrafica era diversa.
    Se devi cambiare oppure no? Non so che consiglio darti, a me piace ma se tu ritieni che sia giusto cambiarlo, fallo! Per me tu rimani sempre Miki Moz e Moz Miki un ragazzo che mi piace. Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, non conosco alcun dodicenne con un blog, sai?
      Vanno di più i video :)
      Grazie mille, Farf :)

      Moz-

      Elimina
  19. Metti qualcosa che pur senza discontinuità possa rispecchiare quello che è cambiato da allora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente, se dovessi cambiare, non ci sarà alcuna discontinuità :)

      Moz-

      Elimina
  20. A me è sempre piaciuta :) Anzi, la ridurrei risaltando quelle, vedi te xD

    Non sono molto utile, lo so lo so. In caso però una ventata di novità ci sta bene ugualmente.

    CervelloBacato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbé ma tu sei veneto, sei razzista davvero :p

      Moz-

      Elimina
  21. Dai, magari adesso potresti cambiare in quindicenne (o non sei ancora entrato nell'età dell'adolescenza?) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo 14enne, forse cambio dopo il dodicesimo anno del blog :)

      Moz-

      Elimina
  22. Io sono tradizionalista e lo lascerei invariato. A suo tempo per me era evidente l'autoironia (diciamo pure il coraggio) a definirti così.
    Ma ormai ti interessano solo i numeri e vuoi farti nuovi seguaci tradendo quelli storici! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giammai si dica che noi fasci siamo traditori! :)
      Ecco, preferisco il coraggio XD

      Moz-

      Elimina
  23. Moz, ma scherzi?
    Ti conosco da un bel po' di anni (non ricordo nemmeno più da quando) e ritengo che chi si ferma a valutare te partendo dalla frase del profilo e ne trae delle deduzioni del tutto superficiali, di sicuro non si merita nemmeno che tu possa perdere tempo a domandarti se vale o meno la pena di cambiarlo.
    Per cui, non ci provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS: e io ogni tanto me la rileggo e ci rido tanto!

      Elimina
    2. Grazie mille, Mariella :)
      Grazie per quel che hai scritto ;)
      Se la cambio, sarà solo per un breve esperimento!

      Moz-

      Elimina
  24. Secondo me se le togli snaturi te stesso... lo hai pensato così, sei così (nel modo in cui lo hai descritto nel post e nel modo in cui abbiamo imparato a conoscerti ed apprezzarti) e devi continuare così, fottendotene di quelli che magari non sono andati avanti perché hanno letto quella presentazione. Loro non ti meritano, e tu non devi scremarti per gli intolleranti di natura... sono cazzi loro se non si prendono la briga di capire e di capirti, evidentemente non gli interessi a monte. Così rischi che questo blog diventi un porto franco per quella gente che ha sempre il giudizio impostato in bocca come una scoreggia e va a finire che tra 5 anni ti farai consigliare pure i colori e i font dalla stessa gente. Naah!

    No... tu sei l'"Eterno Dodicenne e Boss della Lobby dei Cazzari. Stronzo, snob, cinico, sessista, razzista.", ti abbiamo conosciuto così, ti abbiamo voluto bene per questo... questo blog è uno dei più sinceri di tutta la blogosfera e oltre, non è ipocrita, non ammicca a nessuno... è per "pochi" e per "te" soprattutto, che poi pochi non siamo. Non ti commercializzare... sii te stesso, rock e cazzuto. ;)


    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà la descrizione per come la leggi adesso è comunque un qualcosa di mutato nel tempo, di implementato, di aggiunto e sottratto: ma la sostanza resta quella.
      Probabilmente muterà ancora qualcosina, non so. Anche come esperimento, chissà, vedremo.
      Ma ovvio che io resto sempre uguale ;)

      Moz-

      Elimina
    2. Rispondo a Ispy...probabilmente non puoi fare di tutta l'erba un fascio.
      E' chiaro che chi si avvicina per la prima volta al tuo Blog (Moz) e legge la tua presentazione resta un po' perplesso non credi?
      Se tu hai riportato un problema ..vuol dire che c'e!
      E questo post puo' suonare come una richiesta d'aiuto/consiglio.
      Chiaro che tu resti lo stesso anche se togli quegli aggettivi no?
      Motivo in più se credi di non riconoscerti in essi ...o credi che possano essere oggetto di fraintendimento.
      Non penso siano quelle parole a renderti più forte ,sono inutili e poco simpatiche direi quasi volgari.
      Questo è quello che penso io poi te fai come vuoi...
      Ciao anche a Ipsy

      Elimina
    3. Devo dire la verità: è ovvio che quelle cose sono scritte per provocazione, ma anche per... realtà.
      Nel senso che volevo sottolineare che sono una persona qualunque, che pure una Suor Carità può essere -in qualcuna delle mille sfumature- sessista e razzista.
      Non credo siano volgari, ma secondo me spaventano perché ci hanno sempre detto che sono parole cattive. E in realtà NON lo sono, e lo dimostrerò con un post apposito :)
      P.s. certo: questa era proprio la richiesta di aiuto/consiglio :)

      Moz-

      Elimina
    4. Ti dico la verita: dovresti pensare prima di aprire la bocca e fare fuoco!
      Sarai anche ironico ma sembra che a volte non pensi a quello che scrivi e mi riferisco a una tua discussione non ricordo con chi dove ti lamentavi di non riuscire a vedere un film il martedì o mercoledi' sera perche la saletta era piena di gente attirata dal prezzo economico ma di fatto disinteressati al film e quindi auspicavi di chiuderli dentro e darci fuoco un pò come facevano i nazi con gli ebrei...
      Sarà ironia ma a me personalmente non piace e un po' spaventa.
      comunque son davvero curioso come una scimmia di sapere cosa ti inventerai per giustificare la bontà di quelle parole cattive ahahah!
      Ciao
      Max

      Elimina
    5. No, hai confuso due cose: era stato Ispy a lamentarsi, e io non ho mai parlato di nazisti e ebrei, ma un commento anonimo (quindi vigliacco a prescindere) mi ha dato del nazista perché ho detto di dare fuoco.
      Nessuna giustificazione: io non sopporto la plebaglia mentale; ovviamente l'idea di dare fuoco era palesemente una battuta, un'esagerazione per ribadire che preferisco che certa gente stia a pascolare come sempre nei bar e non vada al cinema a 2 euro se deve rompere il cazzo a chi il cinema lo ama e non può permetterselo a prezzo pieno.
      Questa gentaglia va al cinema solo per una serata diversa a poco prezzo: se ci fossero i cicchetti a 20 centesimi, andrebbero lì. Non si tratta di persone con interessi, ma massa amorfa...

      Moz-

      Elimina
    6. P.s. ora capisci (anche) perché nel mio profilo ci sono quelle parole? Non per rendermi antipatico, ma perché -siccome penso in un certo modo (non più estremista di un qualsiasi tizio in tv) e lo dico senza problemi, metto subito in chiaro (ironicamente) che qua parlo fuori dai denti.
      Sono antidemocratico e nutro un certo disprezzo verso le masse popolari pecorone, se qualcuno si sente offeso... beh, ci sono tanti siti simili al mio in giro :D

      Moz-

      Elimina
    7. Antidemocratico....non cè niente di piu' bello che di essere in uno stato democratico.
      Ti consiglio un film ,piu' che altro un documentario ...si chiama The act of killing e non aggiungo altro ,magari lo conosci.
      Se lo guardi fino alla fine capisci quanto sia importante vivere in uno stato democratico che permette il più possibile la liberta' di pensiero e di parola.
      Passami la retorica del discorso
      ma probabilmente se vivessi in uno stato non democratico forse non avresti o non potresti fare un blog bello come il tuo!
      Buon fine settimana
      Micky

      Elimina
    8. Ti sei mai chiesto che tipo di democrazia c'è? Ti sembra una cosa bella o giusta? 😎
      Grazie per la dritta (non conosco il docu, vedo di recuperare) e buon weekend anche a te :)

      Moz-

      Elimina
    9. C'è la libertà di scegliere ...anche di fare la cosa sbagliata.
      Quella libertà dettata forse da ruoli e sovrastrutture ma sempre libertà.
      Caratteristicha fondamentale in una democrazia , ma dimmi te quello che non funziona magari riesco a capire.
      Certo è che a questo punto non devi rivedere le parole sessista e razzista ...ma comincia a stonare un po' anche quel tuo definirti eterno dodicenne.
      Un dodicenne non è sessista ne razzista ne tante altre cose ..,.e' uno spirito puro .
      Bye
      Massi

      Elimina
    10. Forse un dodicenne è puramente sessista, razzista, buono, cattivo ecc :)
      Non badare molto alla frase del mio profilo, è anche (volutamente) contraddittoria. Può esserci scritto pure comunista, laico, nazista, democristiano, omofobo, omosessuale... ogni parola vale l'altra. Potresti trovare anche... democratico :)

      Moz-

      Elimina
    11. Moz , Moz , Moz te sei un pò birbantello!!!
      Devi stare attento a quello che scrivi..se devo percepire tutto in tono contradditorio e ironico dovresti fare un asterisco con la spiegazione per ogni cosa che dici...ahaha!

      Elimina
    12. Ehhh, allora dovrei mettere asterischi ovunque, nel blog XD

      Moz-

      Elimina
  25. io sinceramente non mi sono mai posta particolarmente il problema di sapere le persone cazzare, snob o stronze... sessiste o razziste, nemmeno.

    ma chi se ne frega oggettivamente?

    RispondiElimina
  26. Concordo con alcuni che mi hanno preceduta, la tua presentazione potrà lasciare perplessi di primo acchito, ma se una persona ha interesse prova a capire leggendoti. Forse in qualche modo fai selezione da subito XD
    Però è lecitissimo fare dei cambiamenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, tipo buttafuori virtuali davanti alle discoteche :)

      Moz-

      Elimina
  27. Sottoponi un'anteprima di profilo al popolo del web...eppoi farai come cazzo ti pare comunque...😂😂
    ..comunque io ti seguo pure se aggiungi "pedofilo e juventino"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, anzi: davvero vi ascolterò.
      Infatti penso di fare l'esperimento per un po' di tempo (togliere) e poi rimettere :)

      Moz-

      Elimina
  28. E perché dovresti cambiare ? Solo perché qualcuno non conosce il sarcasmo? Solo per qualche puritano del cazzo ?

    Quando ti ho conosciuto virtualmente la tua bio, almeno inizialmente, mi aveva incuriosito di più del blog stesso.

    Quindi secondo me no, non dovresti cambiarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto :)
      Grazie anche a te per avermi dato un consiglio, baby :)

      Moz-

      Elimina
  29. Quando ho letto per la prima volta quel "cinico sessista ecc.", lo ammetto, mi sono fatta una risata. Ci nascondiamo quasi tutti dietro al perbenismo e allora chi come te ammette qualche "debolezza", se così la vogliamo chiamare (non cito tutto il tuo discorso insomma), fa un po' "paura", no? Mi è capitato per esempio di ammettere in pubblico di essere una bugiarda e di vedere reazioni molto negative. Ora vorresti dirmi che nessuno dice bugie? No, non cambiare descrizione, mantieni quest'aura di ironia e sarcasmo che ti contraddistingue. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, è quello che intendevo con quelle parole. Perché tutti, per qualcun altro, siamo sessisti, razzisti, stronzi, cinici. Non possiamo essere santi, quindi è normale avere delle piccole reazioni "cattive" :)
      Thanks... sempre che non sei stata bugiarda :p

      Moz-

      Elimina
    2. eheh ti lascio il beneficio del dubbio :p

      Elimina
  30. A dir la verità non ci ho mai fatto caso, io ho cominciato a seguirti per via dei tuoi post e la tua 'vivacità' :)
    Certo, in qualche modo leggendolo un po' di titubanza c'è ma basta conoscerti per sapere che è solo auto-ironia, però una rinfrescata probabilmente ci vuole ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, è che io poi rinfresco forse nel modo sbagliato, no? XD

      Moz-

      Elimina
  31. Ciao Moz
    devi fare quello che vuoi senza pensare agli altri. Su razzista e sessista puoi immaginare cosa penso, ma non è mai stato un problema per me commentare qui. Anche perché credo che fondamentalmente tu non sia quelle due cose...
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo sono, come non lo sei tu. Lo sono come lo siamo tutti, in sfumature diverse :)

      Moz-

      Elimina
    2. mah rispetto il tuo pensiero ma non sono d'accordo. Non in tutti ci sono sfumature di razzismo.

      Elimina
    3. Io penso proprio di sì, invece. Perché il razzismo non è sempre e solo una questione che parte in modo negativo. Ma un giorno ve ne parlerò meglio^^

      Moz-

      Elimina
  32. Per quel che vale, la mia opinione è che va bene così, chi deve capire capisce. Basta leggere quello che scrivi per farsi un'opinione. Poi, anche fosse vero... riporto la tua ultima frase: "Non lo sono, come non lo sei tu. Lo sono come lo siamo tutti, in sfumature diverse".
    I santi e puri stanno in paradiso, nella migliore delle ipotesi, altrimenti non stanno da nessuna parte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua opinione vale come quella di tutti, quindi thanks :*
      E' proprio quello il senso della mia frase: nessuno è perfetto e siamo tutti umani. Anche chi si eleva a santo...

      Moz-

      Elimina
  33. Io sono tra i "tentennatori", lo confesso,tanto che la discussione partita in pubblico era proseguita in privato. Quel momento di incomprensione, però, che mi aveva portato a evitare il tuo blog è stato occasione di scambio e mi ha poi permesso di apprezzarti molto di più come persona. Di solito la gente si loda nelle descrizioni e poi delude, tu fai l'esatto contrario. Sicuramente non è una descrizione per attirare visite, ma rientra nel tuo modo di essere. La mia reazione di quel tempo rientra invece nel mio vecchio modo di essere, ma sono cambiata molto e io 12 anni forse non li ho avuto mai, nemmeno quando ne avevo solo 12! Ahaha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che secondo me ci hanno insegnato (inculcato) che quelle parole sono cattive, e così le viviamo.
      Razzista, a sentire sta parola, sembra che ho appena discriminato due polacchi o preso a calci due negri. Sì, negri, perché in italiano si chiamano così e non è discriminazione. Anche il politicamente corretto a tutti i costi ci ammazza ogni giorno di più :)
      Grazie :*

      Moz-

      Elimina
  34. Ciao Moz,DOMY
    Io ho iniziato a seguirti sul blog dopo averti conosciuto su twitter e sinceramente leggendo la Bio non ho dato molto peso alle 2 parole "incriminate" perché in effetti sei razzista e sessista nel senso meno esasperato dei termini.Quindi perché eliminarle dalla Bio?Anche perché,secondo me,nessuno di noi può ergersi a paladino.Chi non ha pensato,agito o parlato almeno una volta nella vita in modo razzista o sessista? Se hai voglia di dare una rinfrescata fai pure,ma per me sarai sempre il Miki che ho apprezzato finora:cinico,sarcastico,ironico stronzetto,sessista e razzista q.b. Vero e schietto come pochi! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio quello il senso della mia BIO: descrivermi come persona comune, come tutti gli altri, perché nessuno è santo (e io ai santi non ci credo XD)
      Grazie per le tue belle parole e per seguirmi sempre^^

      Moz-

      Elimina
  35. Guarda io ricordo di averti conosciuto tramite vari commenti in diversi blog e sinceramente le parole del tuo profilo mi hanno incuriosito più che spaventato e mi sono resa conto subito che eri l'opposto. Nessuno santo siamo umano e secondo me il profilo tuo potrebbe adattarsi a ciascuno di noi. Se vuoi cambiare perché senti necessità di cambiamento va bene ma se lo vuoi fare per gli altri secondo me no :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è quello il senso: tutti siamo così, nelle sfumature quotidiane, io l'ho semplicemente scritto e quindi ammesso XD

      Moz-

      Elimina
  36. Ma come, vorresti eliminare il motivo principale per cui ho deciso di soffermarmi tra le pagine del tuo blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, no no, se sarà eliminato, sarà slo una cosa momentanea^^

      Moz-

      Elimina
  37. Allora... Se non ti ricordo male ti ho conosciuto perché visitavamo (e lo facciamo ancora) blog in comune.
    La famosa frase: "Eterno Dodicenne e Boss della Lobby dei Cazzari. Stronzo, snob, cinico, sessista, razzista. Amo scrivere, ideare e organizzare" è un tuo marchio di fabbrica.
    Ricordo che una volta dissi a dei miei amici di visitare il tuo blog per fargli leggere un post (non ricordo quale). La prima cosa che hanno notato è il tuo motto... il tuo marchio di fabbrica.
    Non puoi toglierlo... Perché è quello che ti fa riconoscere nel web :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhh, grazie grazie :)
      Sicuramente una frase così può incuriosire, peccato anche che può fuorviare... allontanando a prescindere i duri&puri del buonismo facile + i veri razzisti che qui magari immaginano di trovare gente bruciata XD

      Moz-

      Elimina