[GUIDA] tutte le continuity di Highlander


Highlander, abitante delle Highland scozzesi.
Un termine che grazie a questo film ha perso via via la sua connotazione geografica per diventare sinonimo di "immortale".
Il primo lungometraggio arriva nel 1986, con Christopher Lambert e Sean Connery nei ruoli principali.

Ma il successo ha generato sequel, serie animate, serie tv e persino un film d'animazione: opere che spesso sono in contraddizione tra loro, se non addirittura costituenti continuità a sé.
Vediamo insieme tutte le linee narrative della grande saga dell'immortale Higlander.

IN PRINCIPIO:
HIGHLANDER (1986)

Questo è l'inizio di ogni continuity.
Qui ci viene raccontata la storia del guerriero scozzese Connor MacLeod, che scopertosi immortale è costretto a lasciare il suo villaggio e comprendere il suo destino.
Connor vive mille vite e mille avventure, fino al 1985, anno della grande Adunanza, dove gli immortali si ritrovano affinché ne resti solo uno. Il tutto è allietato dal glam rock dei Queen.

IL PRIMO SEQUEL:
HIGHLANDER - IL RITORNO (1991)

Un film che dal fantasy vira inaspettatamente verso la fantascienza, spostandosi nel futuro e rivelando una stonata provenienza aliena per gli immortali. Non era il film che il regista avrebbe voluto realizzare, tanto che anni dopo lo rimonterà secondo la propria visione: sparisce ogni riferimento extraterrestre e ne esce la Renegade Version. Come sequel del primo capitolo, vede la sua continuity arrestarsi qui.

LA SERIE SEQUEL:
HIGHLANDER (1992 - 1998)

Sei stagioni che ampliano situazioni e mondo del franchise. Il protagonista è Duncan MacLeod, guerriero dello stesso clan di Connor. Anche Connor è sempre nominato all'interno degli oltre cento episodi, comparendo addirittura nel primo.
Questa serie costituisce un nuovo filone narrativo per il marchio Highlander: quello più lungo, articolato e duraturo. Diversi sono anche i romanzi e fumetti canonici, ambientati in questo universo.

IL TERZO FILM:
HIGHLANDER 3 (1994)

Ignorando completamente i fatti della seconda pellicola, questo terzo capitolo riparte da dove era terminato il primo, costituendone un sequel diretto.
Ci viene raccontato come non tutti gli immortali abbiano partecipato all'Adunanza del 1985, e infatti a mancare fu proprio chi Connor MacLeod ebbe modo di affrontare in passato, quando -abbandonata la vita nelle Highlands- si recò in Giappone. Highlander 3 ignora però anche gli avvenimenti della serie tv già in corso, costituendo un seguito a sé, una continuity altrettanto ponderata e valida, ma che si esaurisce con questo stesso film.

CARTOON:
HIGHLANDER - THE ANIMATED SERIES (1994)

Realizzata dalla Gaumont, è una co-produzione franco-canadese in 40 episodi.
Spin-off del primo film, vede come protagonista l'ultimo dei MacLeod, Quentin, in una terra postapocalittica. Rappresenta quindi un'ulteriore continuity mai più trattata. In Italia abbiamo visto questo cartoon su Solletico (riscopri qui le serie dimenticate trasmesse da Raiuno).

LO SPIN-OFF:
HIGHLANDER - THE RAVEN (1998 - 1999)

Costola della serie televisiva, ne riprende un personaggio chiave (Amanda, una immortale legata alle vicende di Duncan MacLeod) e in 22 nuovi episodi sviluppa le sue storie personali.

 LA STORIA PROSEGUE:
HIGHLANDER - ENDGAME
(2000)

Film che si pone a conclusione della lunga serie televisiva, inserendosi in questa continuity (quindi: primo film, serie, spin-off The Raven). Rivediamo il personaggio di Connor MacLeod, che qui è protagonista per l'ultima volta, affiancato dall'amico Duncan.

IL NEMICO:
THE METHOS CHRONICLES (2001)

Una serie animata in flash composta da otto microepisodi, racconta le storie del grande nemico Methos, il più antico degli immortali. Anche questa parte di storia è considerata canonica per la continuity della serie tv.


UN FILM D'ANIMAZIONE:
HIGHLANDER - VENDETTA IMMORTALE (2007)

Il film si colloca nell'universo narrativo generale di Highlander, e presenta un nuovo protagonista: Colin MacLeod. Le vicende si svolgono nel futuro. Il film è stato realizzato dalla Imagi Animation e lo studio Madhouse, per la regia di Yoshiaki Kawajiri.

LA FINE:
HIGHLANDER: THE SOURCE (2007)

Ultima (per ora?) avventura di Duncan MacLeod, che conclude qui le sue vicende confrontandosi con Methos alla ricerca di una mistica Sorgente.

IL FUTURO?

Sembra che l'intera saga stia per essere riscritta per un reboot.
Vedremo cosa succederà, dopotutto si tratta di un franchise... immortale.

RICAPITOLANDO...

Ecco uno specchietto sulle varie continuity della lunga saga di Highlander:
1) Highlander - Highlander II
2) Highlander - Highlander II Renegade Version  
3) Highlander - Highlander Tv Series - The Raven - The Methos Chronicles - Highlander: Endgame - Highlander: The Source
4) Highlander - Highlander 3 
5) Highlander - Highlander The Animated Series
?) Vendetta Immortale


Se ti è piaciuto leggi anche

49 commenti:

  1. Per me esiste solo il primo Higlander. Non era male Highlander 3, il 2 non mi ci voglio neanche avvicinare a quella camurria. Il cartone me lo ricordo, ne avevo visto qualche episodio su Solletico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti una buona linea narrativa sarebbe Highlander 1 e 3, che sono perfetti tra loro^^

      Moz-

      Elimina
  2. Buongiorno Miki.
    Finalmente qualcosa che conosco bene.
    Però sono arrivata fino al terzo film del 1994, poi stop.
    Grande storia, tra le mie preferite. Ciao.

    RispondiElimina
  3. Buongiorno Moz.
    Ricordati di passare da me.
    Bacio.

    RispondiElimina
  4. no vabbè dai, di Highlander ce n'è uno tutti gli altri son prrrrrrrrrr!!!
    tra l'altro - piccola digressione - hai usato una parola, continuity, che solo qualche tempo fa ho scoperto che si pronuncia con l'accento sulla u... magari lo sapevi ma per me fu sconvolgente...
    senti qui
    http://www.wordreference.com/enit/continuity

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha yes... contenniùti :)
      Però solo se lo dico in inglese, altrimenti per me è contìnuiti.
      Un po' come privacy e praivasi!

      Moz-

      Elimina
  5. Quando uscì il primo film, Lambert era l'attore del momento: lo invitavano in tante trasmissioni, con stuolo di ragazzine/fan al seguito; "Highlander" ebbe molta importanza per lui, tanto che quando in tv passava un film con lui, il suo nome, spesso americanizzato e non pronunciato Cristòf Lambèrt era più in evidenza del titolo della pellicola!
    Primo capitolo che mi piacque, soprattutto per le atmosfere musicali, anche se all'epoca lo trovai piuttosto confuso... I sequel mai visti, e stando a quanto scrivi mi sono risparmiato varie sclerate per via dei colpi di spugna generosamente passati sul già fatto.
    Certo che tra "Highlander" e "Venerdì 13" non hanno fatto economia in fatto di sequel, eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, essendo naturalizzato americano, il suo nome è ora pronunciato all'inglese.
      Il primo film è un culto, poi i Queen hanno sicuramente contribuito a renderlo magnifico e indimenticabile...
      L'importante è che nulla del primo film sia stato "rivisto" o cancellato... in ogni continuity viene rispettato (e ci mancherebbe).
      Io consiglio la continuità Highlander I e III, o quella lunghissima da Highlander I alla serie e ai due film finali (tra l'altro Endgame è il film che svela il destino finale di Connor/Lambert).

      Moz-

      Elimina
  6. Scusa Moz se non ti commento, ma sappi che leggo sempre i tuoi post, facendomi così una cultura nerd, della quale ero all'oscuro.
    Buona giornata.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, ognuno legge e commenta quando e come può, non ho mai preteso nulla... ci mancherebbe^^
      Un caro saluto!

      Moz-

      Elimina
  7. Ma dico io, bisognava proprio tagliargli la testa per mettere fine agli immortali? Non si poteva scegliere un modo meno cruento?! In ogni caso, per essere imperituro, questo franchise spadaccino, che ha generato sequel, film, cartoni e una serie televisiva, mi pare che oggi sia un po' invecchiato, ed abbia perso la sua grinta iniziale. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono come i serpenti, bisogna colpirli in testa, tagliargliela XD
      Beh dai, il franchise è terminato ormai più di 10 anni fa, ora aspettiamo che ne facciano un sequel o un reboot^^

      Moz-

      Elimina
  8. Ricordo bene il primo Highlander e la serie e credo sia qualcosa che mi è rimasto dentro, anche se non so piegarmi bene come e il perché
    Attrazione e repulsione nello stesso momento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché era uno di quei prodotti anni '90, serie che ancora non erano considerate come oggi, ma tenevano il budget basso... :D

      Moz-

      Elimina
  9. Ho visto ed apprezzato il primo poi avevo seguito la prima stagione della serie con Duncan MacLeod ma mi aveva stancato presto. Tutto il resto non l'ho più preso in considerazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Endgame è da vedere, almeno quello, visto che ci mostra per l'ultima volta il superprotagonista Connor MacLeod :)

      Moz-

      Elimina
  10. Ho visto solo i film, e mi sono bastati ;)

    RispondiElimina
  11. Mi ricordo vagamente dei film e la serie TV, ma dei cartoni non sapevo nulla, pensa te!
    Però era figo, negli anni '90.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un cultissimo, di quelli che Italia1 passava ed era festa **

      Moz-

      Elimina
  12. Manco sapevo che avessero fatto dei cartoni. Ma a parte il primo film, quale sarebbe quindi il migliore di questi prodotti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il terzo film è bello; poi se proprio vuoi impelagarti in una trama lunga e articolata, dal primo film passa alla serie tv e quindi ai film Endgame (con Lambert) e The Source (il gran finale di tutto)^^

      Moz-

      Elimina
  13. Io ho visto solo il primo film :D. Il telefilm lo conosco di fama, specie per i suoi passaggi di mattina presto (mentre ultimavo i preparativi per prendere l'autobus e andare a scuola. Il film animato mi stuzzica assai. Lo studente deve recuperare anche in questo caso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione: il telefilm veniva mandato in onda la notte/mattina, mitico con la sigla Princes of the universe *___*

      Moz-

      Elimina
  14. Mi manca lo spin off The Raven, ma il resto io e i 4nerds lo conosciamo.
    Ah, belli (e pure fighi) questi Higlander!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francamente manco io ho mai visto nulla di The Raven, immagino che non sia proprio arrivato da noi...

      Moz-

      Elimina
  15. Super post! Da tempo vorrei rivedermi "Highlander 2" ma poi mi passa sempre la voglia, meccanismo di auto difesa? Prendo questo post come uno spunto per farlo ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora scegli la continuity che più ti aggrada e dacci dentro, bro^^

      Moz-

      Elimina
  16. Risposte
    1. Difatti è un cult assoluto :)

      Moz-

      Elimina
  17. Ho visto i primi due film ( il secondo in videocassetta in una serata in full immersion cinematografica con corollario di Highlander ed Edward Mani Di Forbice che uscirono praticamente in contemporanea ) ed il Telefilm.
    Il resto saltato senza rimpianti di sorta.
    Però ora leggo che il terzo è decente quindi perché no, potrei pensare di recuperarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora recupera il terzo ma soprattutto ENDGAME, che chiude in pratica il telefilm (oddio, ci sarebbe anche The source) ma soprattutto mostra il gran finale di Connor/Lambert^^

      Moz-

      Elimina
  18. Highlander è un mito incontrastato, e come ben sottolinei, i Queen hanno contribuito non poco alla mitizzazione del film... i successivi non hanno storia ne' spessore.. come anche certi postAlien che girano in questi giorni su Sky..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sicuramente i Queen hanno aiutato molto a far diventare cult questo film, sì^^

      Moz-

      Elimina
  19. Io ho visto solo i primi due, con il grande Ramirez interpretato da Sean Connery! Comunque come casini di continuity sembra quasi come quella di Terminator, anche la' ormai non si capisce più nulla..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, sì... pure Terminator non scherza. È in produzione un ennesimo sequel che però non tiene conto di alcune cose... sarebbe da fare una guida anche per quella saga^^

      Moz-

      Elimina
  20. Il primo film è un cult, grazie anche alle musiche dei Queen...Il secondo meglio lasciar perdere...La serie non è male, ma nemmeno nulla di che...cioè ha buoni momenti alternati a momenti meno buoni...
    Non avendola vista tutta non sapevo che alla fine Mythos si rivelava un cattivo, perché lo ricordavo amico di Duncan...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so come sia successo... ma la storia di Methos è particolare... lui era uno dei quattro cavalieri dell'Apocalisse, poi divenuto buono.

      Moz-

      Elimina
    2. http://latanadirabb-it.blogspot.it/2015/03/20-anni.html

      Methos Buono?
      Parliamone.
      Alla fine della settimana prossima però.
      Che questa tengo impegni inderogabili.

      http://latanadirabb-it.blogspot.it/2014/10/gioco-game.html


      Elimina
    3. Oddio, come sempre, seguire i tuoi post è complicatissimo, tra link, video, rimandi... XD
      La settimana prossima sono qui^^

      Moz-

      Elimina
    4. Il fatto è che il personaggio di Methos è esistente da troppo tempo per essere liquidato come buono o cattivo... è un sopravvissuto... 5000 anni e passa senza farsi tagliare la testa e vedendo tutto attorno cambiare... impossibile non cambiare a sua volta.
      Per sopravvivere.
      E non solo.

      In tempi in cui la crudeltà era l'unica cosa che ti permetteva di restare in vita, non si faceva alcun problema ad essere crudele senza alcuna pietà, era cattivo? sicuro.
      Non lo fosse stato non avrebbe avuto a lungo la testa sul collo, però poi era evoluto. In altro.

      E in 5000 anni glielo possiamo anche concedere. Potrebbe tornare a fare del male? Eccome, se servisse a sopravvivere probabilmente non avrebbe problemi a sotterrare la coscienza che ogni tanto qualcuno gli fa spuntare fuori. (cito battute del telefilm)

      E niente.
      Sono un poco troppo fan di quell'attore per essere obbiettiva sul personaggio.
      Vado prima che mi mandi qualcuno per un TSO.

      Elimina
  21. Il primo film è una pietra miliare del cinema di genere e il fatto di aver sdoganato il termine highlander che prima conoscevano solo gli scozzesi o gli appassionati di cultura scozzese non può essere che un vanto. Io da piccolo pensavo a un crossover con Braveheart: ma lo immagini William Wallace affiancato da Connor McLeod?
    Per il resto qualche altra cosetta oltre ai tre primi film avevo visto ma nessuna mi aveva fatto gridare al miracolo.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, forse Mel Gibson non sarebbe finito in quel modo, se avesse avuto Connor al suo fianco^^

      Moz-

      Elimina
  22. Mi sono fermato al primo film, non era un media che amavo molto, seppure miei coetanei e quelli più grandi ne impazzissero. L'ho rivisto tanti anni dopo, penso a metà dei 2000 e mi era piaciucchiato ma non lo rivedrei un'altra volta oggi.
    Per gli altri non penso di essermi perso molto.
    Non sapevo nulla delle Renegate Version, leggendo al volo avevo temuto in uno spin-off con Lorenzo Lamas!
    La serie animata me l'hai ricordata tu, altrimenti l'avevo proprio rimossa (non la seguivo).
    Non sapevo neanche che Lambert avesse accettato di fare il film che conclude la serie TV.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eggià, Lambert comunque appare sia nel primo episodio della serie tv, sia nel film finale. Perché il suo personaggio resta centrale. Io l'ho sempre trovata una bella cosa, da parte sua^^

      Moz-

      Elimina
  23. Andavo matto per la serie animata di Higlander, che, nonostante fosse per ragazzi, aveva momenti forti. Come la morte di molti alleati dei protagonisti. Per il resto, ho ottimi ricordi del primo film... Per il resto, meglio che lascio perdere XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, la serie animata aveva diversi momenti forti.
      Ogni tanto l'ho seguita anche io... :)
      Ora devo recuperare la Renegade Version del secondo film!!

      Moz-

      Elimina